Seyne-les-Alpes

 

Seyne les Alpes : classificata nella lista dei « Villaggi e borghi di carattere »
Già borgo gallo-romano, in seguito borgo fortificato durante il medioevo, Vauban a lasciato la sua impronta con la Cittadella che domina ancora il villaggio di oggi.

Partite alla scoperta di questo patrimonio e dei suoi monumenti classificati: La grande Torre del dodicesimo secolo, la Cittadella Vauban (diciasettesimo secolo) la Cappella dei Penitenti (diciasettesimo secolo; di stile barocco), la chiesa di Nostra Signora di Nazareth, che risale al dodicesimo e tredicesimo secolo, di stile romano provençal.

Potrete scoprire la storia del suo passato, seguendo le strade e i vicoli medioevali e visitando gli ecomusei (la fucina, la scuola, il laboratorio di sartoria, il lavatoio). Visitate la casa del Mulo: Seyne è la capitale dell’allevamento di muli, che ne ha fatto la sua richezza già da molti anni.

Il patrimonio fortificato e le opere di Vauban :
La nostra regione ha un numero elevato di opere fortificate, grazie alla sua posizione strategica.

L’eredità di Vauban : Le cittadelle di Mont Dauphin e Briançon al nord, di Sisteron, Colmar les Alpes o Entrevaux al sud… e a due passi : la Cittadella d Seyne les Alpes, il forte di Saint Vincent les Forts.

Le opere di Maginot : Numerose opere sono state edificate o rinforzate durante la seconda parte del dicianovesimo secolo perché questa zona fu per lungi tempo un territorio di frontiera che causò molte controversie : il forte militare della Dormillouse, le opere di Roche-la-Croix, il forte di Tournoux, e le opere di saint-Ours,… nella valle dell’Ubaye.

Patrimonio religioso :
A Seyne-les-Alpes, potrete visitare la bellissima chiesa di Nostra Signora di Nazareth (monumento classificato del dodicesimo e tredicesimo secolo)
E un pò più in la :

- L’Abbazia di Boscodon, a Crots :
Al rifugio di una magnifica foresta situata a 120 metri, potrete apprezzare la calma e la quiete che regnano in questi luoghi. Questa abbazia di stile romano del dodicesimo secolo è classificata monumento storico è in fase finale di restauro.

- La cattedrale Notre Dame du Real, a Embrun :
Questo edificio, è un misto di stili romano e gotico con influenze lombarde. E’ il monumento più importante delle Alpi francesi. E’ un luogo di pace nel cuore di un decoro spiccato per la sua architettura, la sua bellezza e i suoi tesori.

- Notre Dame du Laus, a Saint Etienne le Laus :
Questo santuario, luogo di pelegrinaggio, è stato costruito dopo delle molteplici apparizioni della vergine Maria e altri santi, apparsi alla giovane pasotrella Benoîte Rencurel, dal 1664.